DIGESTIONE LENTA?

Scopri come velocizzare la tua digestione

Hai presente quel senso di pesantezza e gonfiore accompagnato da nausea e sonnolenza dopo mangiato?

Sicuramente se soffri di digestione lenta sì. In termine medico si chiama dispepsia.

Se hai questa problematica di salute le 2 cose principali da fare sono:

  • scoprire le cause per eliminarle
  • curare l’alimentazione

Le Cause principali sono:

  • mal funzionamento dell’apparato gastrointestinale;
  • sedentarietà;
  • abitudini alimentari sbagliate;
  • stile di vita errato;
  • stress;
  • uso eccessivo di farmaci;
  • ansia;
  • malattie croniche;
  • gastrite;
  • obesità;
  • reflusso gastroesofageo.

Quindi bisogna andare ad identificare la causa o le cause se è più di una ed eliminare quelle, curandole nel caso delle patologie o riducendole o evitandole nel caso delle abitudini.

Per ciò che riguarda l’alimentazione esistono dei cibi che rallentano in modo particolare la digestione, quindi è il caso di evitarli se soffri di dispepsia, come:

  • caffè;
  • alcolici;
  • pomodori;
  • carne rossa;
  • cibi speziati;
  • cibi grassi;
  • fritti;
  • cavolfiore;
  • formaggi;
  • latticini.

Bisogna fare anche particolare attenzione ad alcuni abbinamenti come:

  • carboidrati con cibi acidi;
  • amidi con le proteine;
  • amidi con le verdure

Inoltre ricorda che la frutta deve sempre essere mangiata lontano dai pasti perché dopo il pasto rallenta la digestione.

Molto spesso, sia il gonfiore che la digestione lenta dipendono dalla carenza di enzimi digestivi. Se gli enzimi digestivi non sono sufficienti la digestione sarà molto lenta e una volta arrivato nell’intestino il cibo tenderà a fermentare provocando gonfiore.

Per questo motivo spesso il problema si risolve assumendo degli opportuni enzimi digestivi dopo i pasti principali.

Ti aspettiamo per dei consigli personalizzati per riportare in equilibrio la tua situazione digestiva: CONSULENZE.

GUARDA IL VIDEO:

ALTRI ARTICOLI CORRELATI:

STOMACO NEI CAMBI STAGIONE

RIMEDI NATURALI PER GASTRITE E REFLUSSO